JUVENAGE


Le cellule staminali vegetali contengono i cosiddetti “EGF simili” (Epidermal growth factor), ossia fattori di crescita dell’epidermide paragonabili a quelli umani, che utilizzati nel cosmetico permettono di coadiuvare la ricrescita e il trofismo di un tessuto, trovando le loro applicazioni principe sia in tricologia che nei trattamenti per il ringiovanimento della pelle.

Le colture di cellule staminali contengono un complesso di sostanze che comprende sali minerali, zuccheri, proteine, fenoli, aminoacidi, lipidi ed è in grado di proteggere la pelle e quindi di contribuire efficacemente alla prevenzione dell’invecchiamento.

Grazie alle loro proprietà autorigeneranti, le cellule staminali vegetali sono utilizzate nel settore cosmetico come preziosi attivi antietà.